Chi è il Cantante

È sicuramente uno dei ruoli che richiede maggiori doti artistiche ed estro. Le sue performance possono estendersi anche al teatro, per arricchire gli spettacoli serali con esibizioni dal vivo cariche di energia ed impatto emotivo.

Tre sono gli appuntamenti fissi durante la giornata di un Cantante. Il primo durante l’aperitivo serale, per una sessione di buona musica dal vivo. Il secondo nel dopo cena, per scaldare il pubblico con qualche ballo latino o, perché no, anni ‘60. Il terzo, invece, in seconda serata, dopo lo spettacolo in teatro, per un altro po’ di musica e divertimento prima di andare a dormire.

Avrà un repertorio musicale personalizzato, ma che possa soddisfare tutti i gusti. La sua versatilità artistica sarà a disposizione delle richieste degli ospiti, anche se queste non corrispondono a pieno con il suo stile.

Il Cantante di un villaggio turistico è parte integrante dello staff d’animazione, a dispetto del suo ruolo indipendente e delle sue doti artistiche. Cortesia, disponibilità e socievolezza sono caratteristiche indispensabili e molto apprezzate.

Una buona voce e un ottimo spirito di adattamento sono le uniche peculiarità richieste, in un mondo che può risultare ben diverso dai contesti in cui un cantante solitamente lavora. Esperienza pregressa e tanta voglia di fare saranno la ciliegina sulla torta per intraprendere questa professione.

Ecco alcuni vantaggi:

  • Puoi lavorare sulle spiagge più belle del mondo

  • Divertimento assicurato

  • Puoi conoscere altri fantastici Supereroi

  • Tutto il giorno in costume e infradito smile glass

Vuoi diventare un Cantante?

Cosa cerchiamo in un Supereroe?

Passione

Voglia di fare

Simpatia

Intraprendenza

Organizzazione

Spirito di Squadra

Il cantante di Stars Be Original

La conoscenza delle lingue straniere può essere utile, non solo per comunicare con lo staff locale o con gli ospiti stranieri, ma anche per proporre un repertorio più vasto di musica internazionale. Inglese, francese o spagnolo sono quindi preferibilmente richiesti.

Un vero professionista dimostra interesse nell’aggiornarsi sulle nuove tendenze, sia italiane che straniere, e arricchisce la sua cultura con un po’ di storia della musica, che potrà illustrare agli ospiti tra un pezzo e l’altro.

La capacità di suonare strumenti musicali, inoltre, è assolutamente apprezzata e se ne possiede qualcuno, la risorsa può usufruire delle agevolazioni di trasporto aereo per portarli con sé in stagione.

L'età minima per un Cantante è di diciotto anni e non esiste un limite massimo.

Il ruolo del Cantante in villaggio è stagionale e offriamo la possibilità di un impiego continuativo durante tutto l'anno. L'estate magari in Italia e poi l'inverno, perché no… alle Maldive. Non male come idea?!

I principali brand che richiedono questa figura appartengono al Gruppo Alpitour World, da sempre sinonimo di serietà e professionalità. Quindi cosa aspettate?

Vuoi diventare un Cantante?

Perché fare il Cantante
nei villaggi turistici?

Perché cantare è bello, ma è ancora più bello se canti ai Caraibi.

Quindi non aspettare che ai Caraibi ci vada qualcun altro...

Cosa pensano di noi i nostri Animatori

Fabio

Dal punto di vista personale posso dare solo 5 stelle come valutazione. Sono stato sempre rispettato e valorizzato nel mio ruolo e ho sempre riscontrato molta professionalità nella creazione degli staff, dei nostri spostamenti e dell’organizzazione in generale dei vostri uffici, la serietà e puntualità nei pagamenti degli stipendi è un altra cosa molto positiva per noi lavoratori stagionali, che ci viene fatta la proposta per la stagione successiva con largo anticipo.

Martina

Questa è la mia prima esperienza che sto vivendo in Egitto, a Sharm el Sheikh.

Una meta subito particolare ma che poi con il tempo, imparando a viverla, diventa stupenda e mi piacerebbe continuare il mio percorso in Stars in giro per il mondo ma con la speranza di poter tornare qui. Il mio rapporto con l’agenzia, anche se da poco tempo, è stato bellissimo, a partire dai tre giorni di formazione in cui mi sono subito ritrovata in una grande famiglia piena di sorrisi e divertimento, fino ad arrivare ad oggi.

Anche qui a Sharm hai un punto di riferimento nel momento del bisogno, che ti fa percepire che l’agenzia è sempre presente.

Marco

Buongiorno da Marsa Alam, la mia esperienza in Stars, oltre che essere stata formativa su delle competenze lavorative che ho appreso negli anni, è stata un esperienza molto incisiva, che mi ha portato a poter conoscere luoghi e culture a me sconosciute.

Dunque posso racchiudere la cosa in poche parole, 8 anni di emozioni vissute al massimo tra lavoro e amicizie insostituibili che sicuramente non verranno perse. 

Vuoi lavorare con noi?